1
Shares
Pinterest Google+

L’ultima domenica di settembre, a San Giacomo di Teglio, si svolge una giornata all’insegna della gioia e del divertimento, che viene chiamata “Unitalsipom”, perché alla fine dell’incontro viene consegnato ai partecipanti un sacchettino di mele, gentilmente offerte dalla signora Franca, proprietaria di alcuni meleti della zona.
È un’occasione, per le Sottosezioni di Sondrio e Bergamo, di ritrovarsi dopo aver trascorso insieme l’esperienza del soggiorno marino in Liguria, a Borghetto Santo Spirito. La Santa Messa, celebrata all’aperto, quest’anno è stata animata dal coro di Ardenno e presieduta dal Vescovo monsignor Luciano Capelli, missionario nelle Filippine e nelle isole Salomone, il quale, durante l’omelia, ha invitato ciascuno dei presenti a sentirsi un missionario con una missione da compiere nella propria quotidianità e nel proprio ambiente lavorativo, cercando sempre di mostrare attenzione verso l’altro. Dopo la celebrazione della Santa Messa, come ogni anno, i partecipanti hanno potuto prendere parte al pranzo organizzato dagli alpini della zona, che hanno preparato piatti tipici valtellinesi molto apprezzati anche dai bergamaschi. La giornata è poi proseguita con la lotteria e un momento di intrattenimento con un’orchestra, che ha fatto ballare tutti gli ospiti.

Previous post

FESTA DELL’AMMALATO A TIRANO

Next post

Giornata dell’Ammalato a Valpozzo

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *